Previsioni sull’Euro per il 17 gennaio 2012

di ND82 Commenta

Il tasso di cambio euro/dollaro sta provando a rimbalzare con maggiore decisione, dopo che nella sessione asiatica ci sono stati forti acquisti sulla divisa europea. I prezzi hanno superato area 1.2680 – 1.2690 e si sono spinti fino a 1.2736...

L’euro ha avuto un andamento poco volatile nella seduta di ieri, caratterizzata da una minor mole di volumi di scambio per l’assenza delle contrattazioni a Wall Street (per la festività del Martin Luther King Day) e da un nuovo downgrade di Standard & Poor’s, che questa volta ha declassato il fondo salva-stati europeo EFSF privandolo del rating di massima affidabilità creditizia “AAA”. Venerdì erano state bocciate Francia e Austria che hanno perso la tripla A, per cui ora le garanzie offerte dagli unici quattro paesi a tripla A (Germania, Olanda, Finlandia, Lussemburgo) non vengono ritenute sufficienti per l’agenzia di rating. Intanto, ieri sono giunte buone indicazioni dall’asta dei titoli di stato francesi.

Il tasso di cambio euro/dollaro sta provando a rimbalzare con maggiore decisione, dopo che nella sessione asiatica ci sono stati forti acquisti sulla divisa europea. I prezzi hanno superato area 1.2680 – 1.2690 e si sono spinti fino a 1.2736. A questo punto non è da escludere un ulteriore approfondimento rialzista di breve periodo fino a 1.2750-60 entro oggi, anche se sembra probabile un return move verso 1.2680-90 per testare la tenuta dell’ex resistenza, ora supporto.

Il tasso di cambio euro/yen si è spinto fino a poco sotto 97.80, dopo che ieri erano stati aggiornati i nuovi minimi a 11 anni a 97.02. Il cambio potrebbe muoversi lateralmente tra 97.80 e 97.30 nella seduta di oggi senza mostrare grande direzione, con picchi di prezzo al rialzo a 98 e al ribasso a 97. Il cambio euro/sterlina, invece, resta sotto 0.83, anche se nel breve periodo potrebbe raggiungere la resistenza di area 0.8310 – 0.8320. Intanto, il cambio euro/dollaro australiano ha aggiornato i minimi storici a 1.2237, mentre euro/dollaro canadese un nuovo minimo annuale a 1.2872.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>