Anti Bitcoin pronto a conquistare il mercato?

di Valentina Cervelli Commenta

Il suo nome è Bitcoin Cash ed è attualmente considerato l’anti Bitcoin per eccellenza nonostante la sua nascita relativamente recente: sembra non esserci assolutamente pace nel mercato delle criptovalute.

Essa nasce per mano di un gruppo di sviluppatori della valuta digitale che si sono “ distaccati” dalla via maestra e hanno dato vita ad una versione nuova della stessa e quindi dotata di una configurazione diversa. Molti non lo sanno ma bitcoin è un software open source e come tale qualsiasi sviluppatore può prenderne la versione base e modificarla a suo piacimento. Al momento per quanto venga rappresentata come una sorta di anticristo delle valute digitali Bitcoin Cash non presenta ancora delle prospettive chiare e non si sa chi sia effettivamente dietro la sua creazione: sviluppatori investitori utenti sono ancora totalmente anonimi.

Questo ovviamente non ha fermato la valuta dallo scalare immediatamente il mercato e dal far scendere il valore di Bitcoin. Essa infatti ha raggiunto in poche ore i 400 dollari di valore, superando in pratica anche le quotazioni di Ethereum. Differenze tecniche a parte di certo la sua composizione potrebbe rompere le scatole alla criptovaluta per eccellenza, a prescindere dalle attuali fluttuazioni del mercato. Al momento i Bitcoin valgono circa 2700 dollari mentre il valore dei Bitcoin Cash è di 440 dollari: le basi per una crescita ci sono tutte il.è comprendere quanto questa nuova criptovaluta sarà capace di resistere sul sul mercato.

Perché sebbene al momento sia la quarta criptovaluta per importanza all’interno dell’economia niente fa pensare che la sua resistenza possa venire paragonata a quella di colleghe più “anziane”, soprattutto ora che i Bitcoin nonostante un leggero calo sembra essersi ritagliato un comodo posto come moneta digitale dal valore più alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>