Generali tenuta supporto psicologico

di Alessandro Bombardieri Commenta

Generali ha evitato il rischio di mettere a segno una pericolosa discesa oltre i minimi dell'anno.

Il titolo del Gruppo Generali Assicurazioni, il più grande gruppo assicurativo in Italia, nel corso delle ultime sedute a Piazza Affari ha tenuto il supporto psicologico di quota 14 euro, permettendo così al titolo di ammortizzare il movimento al ribasso messo a segno nel corso dell’ultimo mese.

In questo modo Generali ha evitato il rischio di mettere a segno una pericolosa discesa oltre i minimi dell’anno, sotto quota 13,50 euro per azione.

Come suggerito dagli analisti comunque, lo scenario per il titolo Generali rimane molto precario, con un vero segnale di forza che si potrà avere solamente con un ritorno sopra quota 15 euro per azione.

Tuttavia già con il recupero di 14,60 euro potrebbe esserci un’attenuazione della pressione ribassista, e questo potrebbe andare a gettare le basi per un attacco successivo a quota 15 euro.

Non arrivano molti suggerimenti dall’analisi algoritmica del titolo, che risulta contrastata, con gli oscillatori di momentum che stanno rimbalzando e gli indicatori di tendenza che stazionano in posizione short.

Il cedimento di quota 14 euro al ribasso fornirà un ulteriore segnale negativo. Il titolo Assicurazioni Generali ieri a Piazza Affari ha chiuso la seduta in calo dell’1,19% a quota 14,13 euro per azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>