Previsioni su Euro/Dollaro per il 7 febbraio 2012

di ND82 Commenta

Il tasso di cambio euro/dollaro resta in area 1.31, anche se ieri è andato a testare la parte basse del trading range giornaliero in area 1.3030. La presenza della media mobile esponenziale a 20 giorni ha aiutato molto la risalita dei prezzi...

L’euro sta mostrando un andamento laterale nelle ultime sedute, che sintetizza l’incertezza degli investitori sulla situazione della Grecia. L’Europa è tornata in pressing su Atene, chiedendo espressamente l’attuazione immediata delle nuove misure di austerity (si parla già di un nuovo taglio di 15mila dipendenti pubblici) per sbloccare la seconda tranche di aiuti internazionali da 130 miliardi di euro. Oggi la Grecia sarà “paralizzata” da uno sciopero generale di 24 ore, che renderà più difficile il compito dei partiti politici impegnati a trovare una soluzione per evitare un clamoroso e drammatico crack finanziario del paese.

Il tasso di cambio euro/dollaro resta in area 1.31, anche se ieri è andato a testare la parte basse del trading range giornaliero in area 1.3030. La presenza della media mobile esponenziale a 20 giorni ha aiutato molto la risalita dei prezzi. Da un punto di vista grafico, si è formata una candela “pinocchio” di esaurimento della tendenza ribassista mostrata per gran parte della seduta di ieri. Si tratta di un interessante segnale rialzista che prenderebbe corpo in caso di breakout deciso di 1.3140.

Il cambio euro/dollaro potrebbe così migliorare sensibilmente il quadro tecnico e ritornare sulle resistenze di breve periodo poste in area 1.3210 – 1.3215. Il breakout rialzista esplosivo di questa key-area attirerebbe l’attenzione di nuovi compratori, con target posti a 1.3280 – 1.33 prima e 1.3450 poi. Il quadro tecnico mostrerebbe forti segnali di debolezza – con possibile inversione del trend rialzista, iniziato lo scorso 13 gennaio dai bottom di 1.2623 – soltanto in caso di rottura bearish di 1.3025. A quel punto si potrebbe ipotizzare un approdo a 1.2980 prima e 1.29 poi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>