Previsioni sulla Sterlina per il 27 gennaio 2012

di ND82 Commenta

Il tasso di cambio sterlina/dollaro sta evidenziando un ottimo andamento negli ultimi giorni, complice il ritorno dell’appetito per il rischio sui mercati finanziari (grazie al crollo dei tassi dei bond sovrani nella zona euro) che sta penalizzando dollaro americano e yen

Il tasso di cambio sterlina/dollaro sta evidenziando un ottimo andamento negli ultimi giorni, complice il ritorno dell’appetito per il rischio sui mercati finanziari (grazie al crollo dei tassi dei bond sovrani nella zona euro) che sta penalizzando dollaro americano e yen (valute rifugio nei momenti di maggiore turbolenza) mentre sta premiando quelle considerate più speculative (euro e sterlina su tutte). Il cable è passato da 1.5235 a 1.5734 nel giro di un paio di settimane e sembra sempre più proiettato verso la zona di resistenza daily di area 1.5780. Il cambio potrebbe magari anche raggiungere quota 1.58, ma alla fine dovrà vedersela con la resistenza dinamica della EMA200 (sempre su daily chart).

La presenza della media mobile esponenziale a 200 giorni potrebbe creare i presupposti per un ritorno di fiamma dei venditori, che potrebbero riprendere in mano il controllo della situazione almeno per un affondo ribassista fino a 1.55 – 1.54. Di converso, una chiusura daily superiore a 1.58 attirerebbe l’attenzione di grossi compratori e a quel punto i target per il cable sarebbero posti tra 1.60 e 1.62. E’ un’ipotesi al momento piuttosto remota, ma non da scartare completamente visto che non ci sono per ora segnali di inversione del sentiment di mercato.

Il cambio euro/sterlina, invece, resta in area 0.8370 ma sotto la resistenza daily di area 0.84. Proprio tra 0.84 e 0.8420 è piazzato un gran numero di venditori, che già ora potrebbero aver messo in moto un processo di distribuzione prima di far partire la pressione ribassista decisiva per riportare il cambio verso i supporti di 0.8310 – 0.83. In caso di breakout deciso dell’area di resistenza summenzionata, il cambio potrebbe approfondire il rialzo con target a 0.8480 prima e 0.8550 poi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>