Previsioni sulla Sterlina per il 9 gennaio 2012

di ND82 Commenta

Il tasso di cambio sterlina/dollaro, nella seduta di venerdì scorso, si è avvicinato molto al minimo di 1.5361 toccato lo scorso 29 dicembre. I prezzi sono riusciti comunque a reagire a partire da 1.5375, tornando (e chiudendo) sopra 1.54

Il tasso di cambio sterlina/dollaro, nella seduta di venerdì scorso, si è avvicinato molto al minimo di 1.5361 toccato lo scorso 29 dicembre. I prezzi sono riusciti comunque a reagire a partire da 1.5375, tornando (e chiudendo) sopra 1.54. Da stamattina è in corso un rimbalzo tecnico che ha portato le quotazioni a sfiorare 1.5460. Ci troviamo poco sotto l’area di resistenza, nonché cluster area, di 1.5470, dove l’opposizione dei venditori potrebbe diventare ancora più efficace. Considerando le quotazioni attuali e i grafici intraday, il cable potrebbe essere vicino ad una nuova inversione del trend con la possibilità di tornare velocemente almeno in area 1.54.

In caso di breakout deciso di area 1.5460-70, i prezzi dovrebbero allungare senza grossi problemi fino a 1.55 prima e 1.5520 poi. Ad ogni modo un rialzo così consistente del cable potrebbe avvenire soltanto in caso di deprezzamento generalizzato del dollaro americano (magari a seguito di prese di beneficio importanti dopo il rally rialzista delle ultime sedute) e di miglioramento del sentiment di mercato. Per quanto riguarda il cambio euro/sterlina, invece, i prezzi quotano ora in area 0.8250 dopo un rimbalzo consistente dai bottom di periodo di area 0.8220 che aveva portato il cambio fino a poco sotto 0.8280.

Nelle ultime ore, però, la sterlina è tornata piuttosto forte contro l’euro e non è da escludere un nuovo test dei minimi di 0.8220 già entro oggi. Infine, il cambio sterlina/yen sta provando a superare la resistenza di area 118.80-85 anche se al momento l’impresa non sembra affatto semplice. In caso di breakout, i prezzi dovrebbero raggiungere 119 prima e 119.20 poi. Più probabile, però, un andamento lateral-ribassista compreso tra 118.70 e 118.40 nelle prossime ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>