Aumento di capitale gratuito Ansaldo STS

di Stefania Russo Commenta

Il Consiglio di amministrazione di Ansaldo STS ha fissato al 9 luglio prossimo la data di esecuzione della terza tranche...

Il Consiglio di amministrazione di Ansaldo STS ha fissato al 9 luglio prossimo la data di esecuzione della terza tranche dell’aumento di capitale gratuito, da attuarsi mediante l’emissione di complessive 20.000.000 nuove azioni da attribuire agli azionisti del gruppo nel rapporto di una nuova azione ogni sette azioni già possedute.

COSA SONO I PROJECT BOND

Attraverso tale emissione, dunque, si darà attuazione alla delibera dell’assemblea straordinaria del 23 aprile 2010, che ricordiamo ha stabilito un aumento di capitale sociale a titolo gratuito per 50.000.000,00 euro da attuarsi, mediante l’emissione di 100.000.000 azioni ordinarie aventi ciascuna un valore nominale di 0,50 euro, entro il 31 dicembre 2014 attraverso cinque tranches annuali, ciascuna da 20.000.000 azioni ordinarie di nuova emissione. La prima tranche, ricordiamo, è stata eseguita il 5 luglio 2010, mentre la seconda il 4 luglio 2011.

GIUDIZIO ANALISTI ANSALDO STS

Anche per l’emissione relativa all’anno in corso la società ha scelto Mediobanca come intermediario finanziario autorizzato. A seguito dell’esecuzione della terza tranche, il capitale della società sarà pari a 80.000.000,00 euro e sarà rappresentato da 160.000.000 azioni ordinarie del valore nominale di 0,50 euro ciascuna.

Attraverso l’operazione di aumento gratuito del capitale sociale mediante utilizzo di riserve il management punta a razionalizzare la base patrimoniale della società, dando quindi vita ad un rapporto più congruo fra il capitale sociale e il patrimonio netto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>