Trimestrale Google luglio-settembre 2011 batte le attese

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Nell’ultimo trimestre fiscale, il terzo del 2011, il colosso del settore Internet e della pubblicità online Google ha riportato una crescita a due cifre tanto del fatturato quanto degli utili.

Nell’ultimo trimestre fiscale, il terzo del 2011, il colosso del settore Internet e della pubblicità online Google ha riportato una crescita a due cifre tanto del fatturato quanto degli utili. Nel dettaglio, il colosso americano ha chiuso il trimestre con profitti in rialzo del 26% a fronte di un giro d’affari balzato del 37%; questo grazie ad efficienti politiche di tagli ai costi, ed al robusto andamento dell’advertising online.

In particolare, a fronte di un andamento dell’advertising in Europa che di certo non è quello dei tempi migliori, Google ha beneficiato del robusto trend del business sui mercati asiatici e, in generale, sui dispositivi mobili della nuova generazione.



CINA CENSURA GOOGLE

Riguardo ai telefonini, tra l’altro, ricordiamo che Google, con il sistema operativo Android, vanta la piattaforma per gli smartphone più utilizzata al mondo con ben 190 milioni di unità, in netto rialzo rispetto ai 135 milioni di unità rilevati nella metà dello scorso mese di luglio del 2011.

GOOGLE VENDE LIBRI

Il dominio nel settore diventerà ancora più forte dopo che nelle scorse settimane Google, a fronte di un esborso paria ben 12,5 miliardi di dollari americani, ha annunciato d’aver raggiunto un accordo per l’acquisizione di Motorola Mobility Holdings. Aspettando il necessario via libera da parte degli organi regolatori, si prevede che l’acquisizione possa essere perfezionata da Google nel corso del prossimo anno.

Tornando alla trimestrale, ed entrando più dettagliatamente nei numeri, gli utili trimestrali di Google sono stati pari a ben 2,73 miliardi di dollari, in netto progresso rispetto ai 2,17 miliardi di dollari guadagnati nello stesso periodo dello scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>