Dividendo 2013 Dada non distribuito secondo Mediobanca

di Stefania Russo Commenta

A seguito della pubblicazione dei risultati realizzati da Dada nel corso del primo semestre dell'esercizio 2012, gli analisti di Mediobanca...

A seguito della pubblicazione dei risultati realizzati da Dada nel corso del primo semestre dell’esercizio 2012, gli analisti di Mediobanca hanno rivisto al rialzo il target price sul titolo portandolo da 4,07 a 4,35 euro e hanno confermato al contempo rating “outperform”.

Al contempo inoltre, gli esperti di Piazzetta Cuccia hanno fornito le loro previsioni sul dividendo, affermando che a loro avviso il gruppo quotato a Piazza Affari non distribuirà alcuna cedola ai propri azionisti nel corso della prima parte del 2013 in relazione all’esercizio 2012.


Tale previsione deriva probabilmente dalla sensazione che Dada preferirà rinunciare a distribuire dividendi per rafforzare la sua situazione patrimoniale e non da previsioni negative sui risultati. Gli analisti di Mediobanca, infatti, dopo la pubblicazione dei dati semestrali hanno comunicato di aver rivisto le stime sui risultati di Dada per il biennio 2012/2013, prevedendo in particolar modo per l’esercizio in corso un utile netto di 1,1 milioni di euro (0,07 euro per azione), rispetto alla precedente previsione di 0,3 milioni.

Dada, ricordiamo, ha archiviato il primo semestre dell’esercizio in corso con ricavi per 43,58 milioni di euro, in aumento dell’8% rispetto ai 40,21 milioni dei primi sei mesi dello scorso anno. Il margine operativo lordo è salito del 50% a 6,1 milioni di euro, dai 4,07 milioni della prima metà del 2011, mentre la marginalità è risalita dal 10% al 14%. L’utile netto si è attestato a 0,85 milioni di euro, rispetto al rosso di 2,27 milioni dei primi sei mesi del 2011, mentre l’indebitamento al 30 giugno 2012 è calato a 25,61 milioni di euro rispetto ai 27,05 milioni di inizio anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>