Previsioni dividendo Generali Assicurazioni 2012

di Stefania Russo Commenta

Gli azionisti di Generali Assicurazioni riceveranno nel corso dei prossimi due anni un dividendo più sostanzioso rispetto a quello distribuito dalla compagnia assicurativa in relazione all'anno 2010...

Gli azionisti di Generali Assicurazioni riceveranno nel corso dei prossimi due anni un dividendo più sostanzioso rispetto a quello distribuito dalla compagnia assicurativa in relazione all’anno 2010, almeno stando a quelle che sono le previsioni di J.P. Morgan.

La banca d’affari americana, infatti, ha fatto sapere che secondo le sue previsioni gli azionisti di Generali Assicurazioni intascheranno nel 2012 un dividendo 2011 pari a 0,62 euro e nel 2013 un dividendo 2012 pari a 0,68 euro per azione, in aumento rispetto ai 0,45 euro per azione distribuiti in relazione all’esercizio 2010.


Le previsioni di J.P. Morgan si basano sulla convinzione che nel corso dei prossimi anni Generali Assicurazioni registrerà un miglioramento della performance nel settore non vita, che al momento contribuisce per il 50% alla generazione di cassa. Detto questo, dunque, è facile intuire che un miglioramento del ramo danni, che secondo J.P. Morgan è ad un punto di svolta, influirà positivamente sull’ammontare della cedola che sarà distribuita agli azionisti.

JP Morgan, inoltre, prevede per Generali Assicurazioni un Eps 2011 a 1,56 euro, un Eps 2012 a 1,71 euro per azione, un utile netto 2011 a 2,406 miliardi di euro e un utile netto 2012 a 2,639 miliardi di euro. La banca d’affari, infine, ha sottolineato che la compagnia assicurativa nel corso dei prossimi mesi beneficerà anche del rialzo dei tassi di interesse, soprattutto per quanto riguarda le polizze inerenti al comparto auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>