Tutti i dividendi 2012 Borsa italiana

di Stefania Russo Commenta

Nonostante le difficoltà incontrate per via della situazione di crisi e della forte instabilità dei mercati finanziaria...

Nonostante le difficoltà incontrate per via della situazione di crisi e della forte instabilità dei mercati finanziari, la maggior parte delle aziende quotate a Piazza Affari nel corso della prima parte del 2012 distribuirà un dividendo ai propri azionisti.

Alcuni di questi, tuttavia, hanno intascato già una parte del dividendo relativo all’esercizio 2011, in quanto diverse aziende hanno deciso di distribuire un acconto sul dividendo nel periodo compreso tra ottobre e dicembre 2011.

INVESTIRE PUNTANDO SUI DIVIDENDI

In questo post indicheremo tutti i dividendi distribuiti in relazione all’esercizio 2011 dalle società quotate a Piazza Affari ordinandoli in base alla data di stacco della cedola, aggiornando di volta in volta l’elenco, a cominciare proprio dagli acconti per poi finire con i dividendi distribuiti nel corso del 2012 dopo l’approvazione del bilancio 2011.

ACCONTI DIVIDENDI 2012

– 19 settembre 2011
Eni 0,52 euro

– 24 ottobre 2011
Snam Rete Gas 0,10 euro

– 31 ottobre 2011
Sias 0,16 euro

– 14 novembre
Autostrada TO-MI 0,15 euro

– 21 novembre 2011
Atlantia 0,355 euro
Enel 0,10 euro
Mediolanum 0,07 euro
Recordati 0,20 euro
Tenaris 0,13 dollari
Terna 0,08 euro

– 19 dicembre 2011
Acea 0,28 euro
Cairo Communication 0,15 euro

DIVIDENDI 2012

Allianz 4,5 euro
Axa (proposta) 0,69 euro
Autostrada Torino-Milano 0,41 (compreso l’acconto di 0,15 euro)
Cattolica Assicurazioni 1 azione ogni 20
Sabaf 0,6 euro
Sias 0,41 (compreso l’acconto di 0,16 euro)

– 16 aprile 2012
Autostrade Meridionali 0,80 euro
Banca Etruria 0,0375 euro

– 23 aprile 2012
Banca Popolare di Sondrio 0,09 euro
Credito Artigiano 0,080 euro
Exprivia 0,031 euro
Fiat 0 euro azioni ordinarie; 0,217 euro azioni di risparmio e privilegiate
Fiat Industrial 0,185 euro azioni ordinarie e privilegiate; 0,2315 euro azioni di risparmio
Prysmian 0,21 euro
Recordati 0,3 euro (compreso l’acconto di 0,2 euro)

-30 aprile
Datalogic 0,15 euro
De Longhi 0,33 euro
Gefran 0,15 euro
Marcolin 0,1 euro
Saes Getters 0,4 euro
Save 0,397 euro
Servizi Italia 0,11 euro
Sogefi 0,13 euro

– 7 maggio 2012
Astaldi 0,17 euro
Aeroporto Firenze 0,08 euro
B&C Speakers 0,25 euro
Banca Ifis 0,25 euro
Banca Profilo 0,002 euro
Banco Desio Brianza 0,105 euro
Brembo 0,30 euro
Cad It 0,24 euro
Cairo Communication 0,30 euro per azione (compreso l’acconto di 0,15 euro)
Centrale Latte To 0,02 euro
Creval 0,05 euro
Fiera Milano 0,2 euro
Interump 0,12 euro
Irce 0,06 euro
MutuiOnline 0,12 euro
Ratti 0,1 euro
Valsoia 0,12 euro
Zignano Vetro 0,31 euro

– 14 maggio
Amplifon 0,037 euro
Beni Stabili 0,022 euro
Cembre 0,16 euro
Credito Bergamasco 0,5 euro
Esprinet 0,089 euro
Piaggio 0,082 euro
Vittoria Ass 0,17 euro

– 21 maggio 2012
Acsm-Agam 0,03 euro
Alerion CleanPower 0,12 euro
Ansaldo Sts 0,20 euro
Atlantia 0,746 euro (compreso l’acconto di 0,355 euro)
Autogrill 0,28 euro
Azimut Holding 0,25 euro
Banca Carige 0,07 euro
Banca Finnat 0,01 euro
Banca Generali 0,55 euro
Banca Popolare Emilia Romagna 0,03 più un’azione ogni 70 già possedute
Bolzoni 0,04 euro
Bonifiche Ferraresi 0,2 euro
Caltagirone Edit 0,03 euro
Campari 0,07 euro
Cementir Holding 0,04 euro
Cir 0,25 euro
Cofide 0,01 euro
DiaSorin 0,46 euro
Enel Green Power 0,0248 euro
Eni 1,04 euro (compreso l’acconto di 0,52 euro)
Erg 0,4 euro
Generali 0,2 euro
Geox 0,16 euro
IGD 0,08 euro
Immsi 0,03 euro
Indesit 0,23 euro
Italcementi 0,12 euro azioni ordinarie e 0,186478 euro azioni di risparmio
L’Espresso 0,0629 euro
Lottomatica 0,71 euro
Luxottica 0,49 euro
Parmalat 0,10 euro
Pirelli 0,27 euro azioni ordinarie e 0,34 euro azioni di risparmio
Saipem 0,70 euro azioni ordinarie; 0,73 euro azioni di risparmio
Salvatore Ferragamo 0,28 euro
Sat 0,16 euro
Snam Rete Gas 0,24 euro
Tenaris 0,38 dollari (compreso l’acconto di 0,13 dollari)
TerniEnergia 0,19 euro
Tesmec 0,3 euro
Tod’s 2,5 euro
Vianini Industria 0,02 euro
Vianini Lavori 0,1 euro

– 28 maggio
I.M.A. 1 euro
Isagro 0,1 euro
Marr 0,54 euro
Nice 0,0771 euro
Reply 0,5 euro
Tamburi 0,035 euro

– 4 giugno
Hera 0,09 euro

– 18 giugno
Basicnet 0,05 euro
Enel 0,26 euro
Intesa Sanpaolo 0,05 euro
Terna 0,21 euro (compreso l’acconto di 0,08 euro)

– 2 luglio
Marr 0,10 euro per i 40 anni di attività

– 9 luglio
Acegas-Aps 0,18 euro

-8 ottobre
Engineering 0,4511 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>