ETF per investire sulla borsa di Tokyo

di ND82 Commenta

Chi avesse intenzione di investire sulla borsa giapponese in vista di nuovi importanti allunghi c’è l’opzione dei comodi e poco costosi ETF

borsa tokyo

Da 9.500 punti dello scorso dicembre 2012 ai top dello scorso 23 maggio di area 15.940 punti, l’indice azionario Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha stupito tutti con un rialzo del 70% circa. Poi c’è stata una brusca battuta d’arresto, con una perdita vicina al 30% nel giro di un mese. Negli ultimi giorni c’è stata una ripresa delle quotazioni e secondo molti il peggio è alle spalle. Chi avesse intenzione di investire sulla borsa giapponese in vista di nuovi importanti allunghi c’è l’opzione dei comodi e poco costosi ETF.

Gli Exchange traded funds sono fondi che replicano passivamente l’andamento di un indice di mercato, nella fattispecie di uno specifico mercato azionario. Lyxor, gruppo Société Générale, ha lanciato un nuovo ETF per investire sulla borsa di Tokyo. Si tratta del Lyxor UCITS ETF Japan (TOPIX) – Daily Hedged, il più economico ETF presente sulla borsa italiana per investire sul Giappone.

DIVERSIFICAZIONE VALUTARIA SCELTA PERDENTE NEGLI ULTIMI 12 MESI

Infatti il costo totale annuo (TER) è pari allo 0,46% del capitale investito. E’ un ETF molto diversificato, in quanto investe su 1.700 titoli. Il codice ISIN è FR0011475078. Lo strumento è molto interessante perché consente di avere una copertura dal rischio di violente oscillazioni del tasso di cambio euro-yen, che è molto influenzato dalle manovre della Bank of Japan e dal programma di politica economica noto come Abenomics.

C’è poi un ETF senza copertura del rischio di cambio, ovvero il Lyxor UCITS Japan (TOPIX), che ha come codice ISIN FR0010245514 e un TER dello 0,45% annuo. Tornando all’ETF con il cambio coperto, c’è da dire che l’investimento sul mercato azionario giapponese viene effettuato su ben 1.700 titoli tra indice Topix, indice MSCI Japan e Nikkei 225.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>