Conti deposito vincolati a 12 mesi più convenienti

di Stefania Russo Commenta

I conti deposito rappresentano un ottimo strumento per parcheggiare i propri risparmi ottenendo al contempo una..

I conti deposito vincolati rappresentano un ottimo strumento per parcheggiare i propri risparmi ottenendo al contempo una remunerazione che nella maggior parte dei casi è in grado di battere l’inflazione.

Il rendimento dei conti deposito vincolati è strettamente connesso alla durata del vincolo, ne deriva quindi che i vincoli a 12 mesi risultano più convenienti rispetto a quelli di durata inferiore, purché abbiamo la certezza che i soldi non ci serviranno prima della scadenza del vincolo, altrimenti il rischio è quello di vedersi applicare un tasso inferiore rispetto a quello riconosciuto ai vincoli di durata inferiore, senza tener conto della possibilità che le condizioni contrattuali non prevedano la possibilità di sciogliere anticipatamente in vincolo attivato.

CONTI DEPOSITO VINCOLATI A 6 MESI PIÙ CONVENIENTI

Sul fronte dei rendimenti, prendendo in considerazione i vincoli a 12 mesi, i migliori conti deposito vincolati 2012 risultano essere: Deposito Certo Banca Etruria, con un tasso netto 4,40%; SI Conto! di Banca Sistema, con un tasso netto 3,84%; Rendimax, con un tasso netto 3,68% in caso di interessi posticipati (in caso di interessi anticipati il tasso netto è del 3,52%); WeBank time deposit (in promozione), con un tasso netto 3,60%; Deposito Sempre Più Pop. di Vicenza, con un tasso netto 3,60%; Deposito Sicuro Banca Marche, con un tasso netto 3,60%; Conto SuIBL, con un tasso netto 3,60%; IwPower Special con un tasso netto 3,44%; InMediolanum, con tasso netto 3,40%.

CONTI DEPOSITO VINCOLATI VS OBBLIGAZIONI BANCARIE

Se non si ha la certezza che tali soldi non serviranno prima della scadenza del vincolo, nella scelta del conto deposito è bene tenere in considerazione oltre ai tassi legati al vincolo anche quelli riconosciuti in caso di svincolo anticipato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>