Differenza tra carta di credito e bancomat

di Stefania Russo Commenta

Nonostante siano strumenti di largo utilizzo sono ancora molte le persone che confondono la carta di credito con la cart di debito, meglio conosciuta come bancomat..

Nonostante siano strumenti di largo utilizzo sono ancora molte le persone che confondono la carta di credito con la carta di debito, meglio conosciuta come bancomat.

La carta di debito, detta anche bancomat, è una carta utilizzata per fare acquisti servendosi dei soldi depositati sul proprio conto corrente e che verranno scalati immediatamente o comunque nel giro di pochissime ore. In questo caso, dunque, il cliente non riceve alcun credito dalla banca, in quanto utilizza i soldi depositati sul conto corrente.


La carta di credito, invece, funziona diversamente. Nel momento in cui il cliente effettua un acquisto, infatti, i soldi non vengono prelevati dal suo conto corrente ma vengono forniti dalla banca a titolo di credito, per cui è possibile spendere anche cifre superiori a quelle al momento disponibili sul proprio conto. Gli acquisti verranno poi scalati dal conto corrente del cliente successivamente, in genere a fine mese oppure nel mese successivo.

Le differenze principali tra i due strumenti, dunque, riguardano: la disponibilità finanziaria, in quanto con la carta di credito è possibile spendere anche una somma di denaro superiore a quella che si possiede in quel determinato momento, e i costi, anche se questi variano molto a seconda dell’istituto che le emette, tuttavia in linea di massima la carta di debito è più economica rispetto alla carta di credito.

[email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>