Rendimenti conti correnti 2011, ecco i migliori

di Stefania Russo 2

Un'indagine pubblicata su CorrierEconomia e condotta in collaborazione con l'Osservatorio Finanziario, l'istituto di monitoraggio dei servizi bancari, ha individuato i...

Un’indagine pubblicata su CorrierEconomia e condotta in collaborazione con l’Osservatorio Finanziario, l’istituto di monitoraggio dei servizi bancari, ha individuato i conti correnti che offrono ai propri clienti un rendimento più elevato, un aspetto che interessa molto ai clienti ma che deve essere valutato con la dovuta attenzione perchè molto spesso ad un tasso di interesse più elevato corrispondono anche spese di gestione più alte.

La regola principale, dunque, è che il conto corrente conviene dal punto di vista dei rendimenti solo se questi riescono a superare le spese del conto.


Ma vediamo più da vicino quali sono i conti correnti che fruttano di più ai loro clienti. Al primo posto, con un tasso di interesse lordo del 3,00% (2,19% netto) troviamo il conto corrente Barclays 3% Plus lanciato lo scorso 23 febbraio. In questo caso occorre però tenere presente che si tratta di un’offerta riservata ai nuovi clienti che aprono il conto e che vale solo per giacenze fino a 5.000 euro. Segue Nonsolotre di Credem, che offre ai nuovi clienti il 3,00% lordo per giacenze comprese tra 15.000 e 75.000 euro, altrimenti il tasso di interesse è pari allo 0,00%. Un rendimento lordo del 3,00% è offerto anche dal conto corrente WeBank, che vincola però il denaro per 12 mesi.

Seguono il conto corrente Che Banca! con un tasso del 2,50% lordo con vincolo del denaro a 12 mesi; Conto Fico di Banca Etruria con un rendimento lordo del 2,50%, Websella.it di Banca Sella con un rendimento lordo del 2,50% e vincolo di denaro a 12 mesi; conto corrente arancio di Ing Direct con un rendimento del 2,40% e vincolo del denaro a 12 mesi; conto Desio Attivo di Banco Desio con un rendimento lordo del 2,25% per giacenze comprese tra 15.000 e 50.000 euro; Unduetre di Bpm con un rendimento lordo del 2,02%; Conto Bancoposta Click di Poste Italiane, con un rendimento del 2,00% lordo per giacenze superiori ai 3.000 euro.

Commenti (2)

  1. ma non sta fallendo la Banca Barclays??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>