Rendimenti polizze vita rivalutabili 2010

di Stefania Russo 1

Nel settore delle polizze assicurative sulla vita le rivalutabili sono senza dubbio un prodotto di punta. In sostanza si tratta di polizze..

Nel settore delle polizze assicurative sulla vita le rivalutabili sono senza dubbio il prodotto di punta. In sostanza si tratta di assicurazioni sulla vita che garantiscono ogni anno un rendimento minimo e che attualmente è compreso tra l’1 e il 2%.

Sul fronte rendimenti CorrierEconomia ha stilato la classifica delle migliori polizze vita rivalutabili. Nel 2010, in particolare, il risultato migliore è stato il 5,55 netto offerto da Pramerica previdenza di Pramerica Life.


Seguono Giano risparmio di Cnp Capitalia vita (5,50%), Alleata garantita di Alleanza Toro (5,14%), Poste pensione di Poste Vita (5,13%), Pramerica Financial di Pramerica Life (5,09%), Geval Global di Generali Vita (4,99%), 2R Capital di CreditRas vita (4,92%), Oscar 2 di Arca Vita (4,72%), Integra Aurora di Ugf Assicurazioni (4,69%), Progreval Rs di Axa Assicurazioni (4,68%), Rialto Prev. – Rend. Sicuro di Genertel Life (4,48%), Gepi di Aviva (4,51%), Credit Agricole prev. di Crdit Agricole vita (4,48%), Gestiassiba di Sud Polo Vita (4,40%), Bpm valore di Bipiemme vita (4,34%), Previdenza solida di Ina vita (4,33%) e Geval Re di Generali Vita (4,30%).

Per quanto riguarda le previsioni per il 2011, le aspettative sono abbastanza positive e prevedono rendimenti simili a quelli registrati nel 2010. Una parte di esperti, tuttavia, frena l’entusiasmo diffuso prevedendo al contrario un ribasso dei rendimenti. In quest’ultimo caso la convinzione deriva dal fatto che l’ingente massa di premi affluita a seguito del boom registrato nei mesi scorsi è stata investita in titoli che offrono tassi più bassi, circostanza che dovrebbe quindi portare ad un calo dei rendimenti.

Commenti (1)

  1. ecco i rendimenti delle polizze vita tradizionalei 2010-2011 http://www.assionline.com/2011/05/21/rendimento-polizze-vita-anno-2010-2011/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>