Strategie del Forex

di Francesco Di Cataldo 4

Seguire le linee guida tracciate qui, riesce quanto meno, ad indirizzare le vostre operazioni nella giusta direzione..

Le strategia da poter usare e applicare nel mercato del Forex sono molteplici, alcune di difficile utilizzo, altre molto più semplici nell’applicazione che rientrano nella categoria di quelle classiche. Un vademecum per poter operare con tranquillità, ciò non toglie che per prima cosa bisogna avere almeno le basi necessarie per non andare in contro ad un insuccesso già preannunciato, è quello che si trova di seguito.

Seguire le linee guida tracciate qui, riesce quanto meno, ad indirizzare le vostre operazioni nella giusta direzione.


In primis bisogna sempre investire il denaro nella quantità che ogni singolo elemento può permettersi. Mai andare oltre il limite prefissato, perchè si può rischiare di ritrovarsi sull’astrico in pochissimo tempo. Seconda strategia da prendere in considerazione è quella di capire come si comporta il mercato, identificando bene le sue tendenze, se sono deboli o sono forti, se sono in rialzo o in ribasso. Solo così si può avere il polso della situazione e operare con tranquillità le vostre transazioni.


Terza strategia da tener ben presente è quella legata al momento di uscire dal mercato. Non tutti i traders che fanno il loro ingresso sul mercato sono consci di quando dover uscire. Per riuscire a capire quando è il momento giusto, prima di perdere tutto il capitale investito, bisogna monitorare il mercato attraverso grafici che possono essere diversi a seconda di quante transazioni si effettuano durante l’arco della giornata. Altro elemento importante è il tempo tra una transazione e l’altra. Riuscire a definire questo, è già un bel passo avanti verso il successo delle vostre operazioni. Riuscire a regolare le vostre transazioni, significa capire anche quando aspettare il momento giusto per operare.

Nel caso si abbiano dei dubbi, evitare di entrare e iniziare qualsiasi contattazione. Le contrattazioni devono avere sempre un rigore logico in modo da evitare di rischiare l’intero capitale. Un passo importantissimo è anche quello di capire come può essere l’umore del mercato, anche perchè la tendenza del mercato è volubile e può cambiare direzione da un momento all’altro. Per concludere, molto importante è anche monitorare le aspettative del mercato. Se tutti gli operatori di mercato prevedono l’aumento di un tasso di interesse e questo si verifica puntualmente, allora si verificheranno pochissime transazioni perchè le previsioni portano gli investitori ad evitare qualsiasi operazione. Stessa situazione si verifica se sono presenti le condizioni contrarie e quindi si verificherebbe un’azione di mercato molto forte.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>