Europa KO per colpa della Grecia

di Millocca Manuel Commenta

La banca tedesca Bundesbank è stata critica nei confronti del piano di Salvataggio della Grecia da parte dei paesi dell'Euro-zona..

La banca tedesca Bundesbank è stata critica nei confronti del piano di Salvataggio della Grecia da parte dei paesi dell’Euro-zona.
Lo rivela il giornale tedesco FrankfurterRundschau che ha pubblicato oggi un documento interno all’istituto.

Secondo il rapporto l’accordo tra i capi Europei non ha minimamente preso in considerazione le Banche, l’istituto ribadisce che il piano di Salvataggio Della Grecia potrebbe comportare dei rischi per la stabilità economica che non dovrebbero essere sottovalutati.

Oggi il governo tedesco ha ribadito la sua posizione nei confronti della crisi finanziaria greca , nel momento in cui lo spread dei titoli greci segnavano dei nuovi record.



Un portavoce esecutivo ha ribadito che il pacchetto aiuti varato dai paesi dell’euro-zona durante il vertice europeo deve essere utilizzato come ultima istanza.
Il costo per assicurare il debito greco oggi è salito a quota a 466 punti base, quindi per assicurare un bond di durata quinquennale del valore di 10 milioni di dollari occorreranno 466.000 Dollari per assicurarsi contro un possibile crollo finanziario.

Questa mattina i tassi sul debito pubblico greco hanno raggiunto il massimo degli ultimi 9 anni portandosi a quota 7,423% dopo che stamattina avevano già raggiunto quota 7,324%.

Oggi la borsa di Atene perde il 4,50% trascinando al ribasso anche le altre banche .
Da ottobre 2009 le banche greche hanno perso circa il 50% del proprio capitale mandando in fumo una somma pari a 24 Miliardi di Euro, oggi le altre borse Europee cedono un punto percentuale.

Secondo gli operatori di borsa un possibile caduta dell’economia greca creerebbe un effetto domino verso gli altri paesi economicamente instabili come la Spagna e il Portogallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>