Finmeccanica nuova commessa tramite controllata Alenia

di Stefania Russo 1

Secondo alcune indiscrezioni di stampa non confermate da fonti ufficiali, Finmeccanica avrebbe sottoscritto tramite la controllata Alenia...

Secondo alcune indiscrezioni di stampa non confermate da fonti ufficiali, Finmeccanica avrebbe sottoscritto tramite la controllata Alenia ben due contratti con la società russa Sukhoi aventi ad oggetto la fornitura di 22 Superjet 100 aventi un valore di listino pari a 700 milioni di dollari.

La notizia, tuttavia, non ha ottenuto il parere favorevole degli analisti. Secondo gli analisti di Intermonte, infatti, si tratta di una notizia che non sortisce alcun effetto benefico in quanto non ha uno spessore tale da andare in qualche modo ad alleggerire lo scenario nero che si prospetta all’orizzonte.


Nel corso dei prossimi mesi, infatti, Finmeccanica risentirà non poco dei tagli al settore della difesa attuati dai governi dei paesi che sono i suoi principali clienti, tra cui figura in prima linea l’Italia. Per questo motivo gli analisti di Intermonte giudicano il titolo Finmeccanica poco interessante e fissano il target price a 5,5 euro.

AUMENTO DI CAPITALE FINMECCANICA SMENTITO DA AD

Dello stesso parere anche gli analisti di Citigroup che, sempre in considerazione dello scenario poco favorevole che si prospetta per le attività di Finmeccanica, hanno comunicato stamane di aver tagliato il rating sul titolo portandolo da “hold” a “sell”.

A Piazza Affari il titolo Finmeccanica risente inevitabilmente delle valutazioni poco favorevoli arrivate dagli analisti, poco dopo le nove e trenta di stamani segna infatti una flessione dello 0,78% a quota 5,075 euro.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>