Generali record di Premi

di Millocca Manuel Commenta

La Raccolta Premi della società assicurativa Generali..

La Raccolta Premi della società assicurativa Generali supera i 70 Miliardi di Euro battendo le stime del 6,2% raggiungendo quota 70.530 Milioni contro i 68.805 Milioni.
Secondo gli analisti il titolo si sarebbe collocato con una quota di 67.168, questi analisti fanno parte di gruppio bancari come Medio Banca e da Merrill Lynch .
A spingere la raccolta è stato l’andamento del segmento vita, proposto dalla maggior parte degli assicuratori, dove i premi sono rimbalzati del 9,5%, mentre i nuovi premi annui equivalenti sono saliti del 3,8%.

I paesi dove si è registrato il maggior incremento sono la Francia che aumenta la produzione del 16,9% e la Germania che incrementa il proprio fatturato del 4,3%.
In Cina Generali si conferma tra i primi operatori del settore vita tra le assicurazione straniere raddoppiando il proprio numero di utili portandoli a 473 milioni.
La raccolta netta del ramo vita è raddoppiata passando da 7,1 Miliardi a 16,1 Miliardi, è stabile il comparto del ramo danni che ha totalizzato circa 21 Miliardi.



I Dati in questione sono stati approvati ieri dal Consiglio di Amministrazione a Milano e si riunira anche il 17 Marzo per approvare il bilancio dell’anno 2009, questa riunione sarà tutttavi l’ultima presieduta dal Amministratore Antoine Bernheim che in occasione della riunione di fine aprile passerà il testimone ad un successore probabilmente a Cesare Geronzi Amministratore di MedioBanca che ha in mano il 14,7% del gruppo assicurativo.

Tra i pretendenti a diventare amministratore delegato della Società ci sono oltre a Cesare Geronzi anche la società Assogestioni che tramite il proprio portavoce Marcello Messori presenterà una lista di minoranza per il rinnovo dei vertici del gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>