Slitta il processo di Fastweb

di Millocca Manuel Commenta

Ieri il Gip di Roma ha richiesto che la decisione in merito ..

Ieri il Gip di Roma ha richiesto che la decisione in merito al commissariamento di Fastweb e di Telecom Italia Sparkler, verrà deciso giovedì mattina.
Il Gip infatti dovrà decidere giovedì se commissariare le 2 società o di dare ulteriore tempo alle società.
Se Aldo Morgigni deciderà di concedere del tempo alle 2 società, Fastweb e Telecom dovranno dare maggiori garanzie alla vigilanza interna della società.

Questa notizia ha fatto molto piacere in borsa dove i due titoli sono andati al rialzo, Fastweb ieri è salito del 1,18% mentre Telecom Italia Sparkler rimane in calo dello 0,87%.



Aldo Morgigni ha dunque rinviato per giovedì la richiesta del commissariamento delle due società richiesta dalla procura capitolina nell’ambito dell’inchiesta, che vede coinvolti circa 60 dipendenti di entrambe le società del reato di riciclaggio.
Tra queste 60 persone spicca il nome di Silvio Scaglia ex Amministratore delegato di Fastweb, i cui legali ieri hanno chiesto la revoca dell’ordinanza di custodia cautelare e in subordine gli arresti domiciliari.

I difensori hanno proposto al Giudice Morgigni una serie di questioni e annunci i quali dovrebbero convincere il magistrato delle proposte che saranno presentate presso la procura Romana nelle prossime 24 ore.

Al momento una proposta per scongiurare un commissariamento per entrambe le società è la nomina da parte del giudice delle indagini preliminari,Morgigni, di un membro del consiglio di amministrazione, altra soluzione potrebbe essere il cambio vero e proprio di tutto il consiglio di amministrazione e/o dei comitati di controllo della società.
Queste due proposte potrebbero evitare il rischio commissariamento che rischierebbe di paralizzare le prospettive aziendali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>