Vertice Straordinario Grecia

di Millocca Manuel 2

Ieri si è tenuto un vertice straordinario tra i 16 ministri delle finanze dei paesi dell'Euro-Zona..

Ieri si è tenuto un vertice straordinario tra i 16 ministri delle finanze dei paesi dell’Euro-Zona, in questo vertice i ministri hanno parlato di possibili soluzioni riguardanti il caso Grecia.
L’incontro di ieri è finito con una soluzione tutta Europea, infatti i paesi dell’Euro-Zona hanno deciso di stanziare 30 Miliardi di Euro a favore del paese Ellenico.

Questi 30 Miliardi saranno dati alla Grecia tramite un prestito triennale a tasso fisso del 5%,alle stesse condizioni pattuite con il Fondo Monetario Internazionale durante il primo vertice europeo sulla Grecia.



La decisione è arrivata dopo che molti investitori stavano “giocando” sul debito pubblico della Grecia, infatti ieri il primo ministro greco ha dichiarato che con la decisione da parte dell’unione europea di aiutare la Grecia nessuno potrà giocare con la nostra moneta.

Gli aiuti non sono stati ancora attivati dall’unione Europea, infatti starà al governo greco richiedere il prestito nel momento più opportuno.
Il tasso d’interesse del 5% verrà confermato solo dopo che la Grecia avrà richiesto il prestito.

Il Paese Ellenico deve trovare 11 Miliardi di Euro per riuscire a pagare le obbligazioni finanziarie.
Il totale del debito pubblico greco si attesta intorno a 300 Miliardi di Euro.

Domani la Grecia dovrebbe mettere all’asta dei buoni del tesoro per un valore di 1,2 miliardi di euro.
Venerdì le principali agenzie di rating mondiali hanno declassato il debito pubblico greco portandolo da un BBB+ a un BBB-, secondo le quali la Grecia non sarà in grado di risollevare le proprie finanze senza un aiuto esterno.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>