Capitalizzazione delle società quotate in Borsa

di Stefania Russo 1

In Borsa la capitalizzazione di una società è considerata un dato importante non solo perchè spesso viene associata al livello di liquidità

In Borsa la capitalizzazione di una società è considerata un dato importante non solo perchè spesso viene associata al livello di liquidità dell’azienda stessa ma anche perchè nella maggior parte dei casi viene attribuito un maggior peso alle società che presentano una maggiore capitalizzazione.

In altre parole la capitalizzazione rappresenta uno dei principali indicatori del valore della società sul mercato, tuttavia questo non vuol dire la capitalizzazione di una società coincida con il valore reale della società stessa, anzi, è davvero raro che questi due dati coincidano.


Nel mondo della Borsa la capitalizzazione di una società assume importanza in quanto il suo ammontare è determinante per la quotazione in Borsa. La Borsa italiana, così come tanti altri mercati di altrettanti paesi, suddivide le società quotate in due grandi classi che corrispondono ad altrettanti listini, ovvero a grande capitalizzazione e a media-piccola capitalizzazione.

[RACCOMANDAZIONI DI BORSA O RATING]

La capitalizzazione di una società quotata in Borsa può essere facilmente calcolata da chiunque, per ottenerla basta infatti moltiplicare il valore di una singola azione per il numero di azioni in circolazione di una data azienda. La capitalizzazione, infatti, altro non è che la somma del valore di tutti i titoli che compongono il capitale sociale.

[REGOLE DI GANN]

Determinati indici di Borsa, inoltre, consentono l’accesso ai titoli azionari sulla base della capitalizzazione della società, un esempio è l’S&P-Mib include le 40 società a maggiore capitalizzazione.

La capitalizzazione, infine, è un valore che molto spesso viene utilizzato come indicatore per determinare il valore di una società nell’ambito di operazioni di acquisizione o di fusione.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>