Caratteristiche della pensione integrativa

di Millocca Manuel Commenta

Una domanda che viene fatta spesso quando si parla di pensione integrativa e quella di quali caratteristiche si compone la previdenza integrativa.

Esistono molte differenze tra investire in fondi chiusi e mettere da parte delle somme di denaro in fondi pensionistici, la differenza sostanziale e che investire nei fondi chiusi non mi dà la possibilità di scelta ,mentre mettere da parte una quota per il futuro può essere effettuata in diversi modi.

Le caratteristiche principali della pensione integrativa, sono la sicurezza che viene data sul capitale investito, infatti le agenzie che si occupano di previdenza integrativa hanno deciso di creare una caratteristica che garantisce il capitale, e in molti casi un rendimento minimo del capitale, che nel 2009 era del 2%.



Altre caratteristiche sono la possibilità di decidere su cosa investire, infatti ci sono diversi tipi di polizza di previdenza integrativa, infatti molte pensioni possono essere investite in un fondo obbligazionario, in fondi azionari o fondi misti, che come caratteristica principale garantiscono sempre il capitale.

Alcuni tipi di pensione integrativa utilizzano la caratteristica di life cycle, ovvero l’investimento del capitale in vari fondi in base all’età, per esempio fino ai 30 anni investo in azioni, dai 30 ai 40 anni sia in azioni che in obbligazioni, e sopra i 40 fino all’età pensionabile investo solo in obbligazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>