Che cosa sono i conti correnti

di Millocca Manuel 6

Prima di aprire un conto corrente bisogna sapere che cosa è e che servizi concede...

Prima di aprire un conto corrente bisogna sapere che cosa è e che servizi concede.

Che cosa è il Conto Corrente?
Il conto corrente è uno strumento finanziario, che consente al cliente di avere la disponibilità immediata della somma versato su di esso, e che consente l’utilizzo immediato della moneta bancaria elettronica.

Da chi viene utilizzato il Conto Corrente?
Il conto corrente viene utilizzato sia da soggetti privati che da aziende, i primi lo utilizzano per versarci sopra lo stipendio e come forma di risparmio, mentre le aziende lo utilizzano per convogliare i flussi di pagamenti e di guadagni.



Che servizi offre l’apertura di un conto corrente?
Il conto corrente fornisce innumerevoli servizi tra cui:

-carnet di assegni, utilizzabili come strumenti di pagamento;

-domiciliazione delle utenze (RID);

-servizio bancomat, anche su circuiti internazionali Visa o MasterCard, pagamento FastPay su caselli autostradali o PagoBancomat su POS.

Ogni quanto arriva l’estratto conto?

L’estratto conto viene inviato trimestralmente o mensilmente a casa del correntista, dipende dalla banca o dalla decisione del cliente quando ricevere il conto corrente, mentre può essere mandato via posta( con un costo), ma se avete il servizio di banca online, vi conviene farvelo mandare sul sito, in modo da evitare il pagamento delle spese dovute all’invio del estratto conto.

Quanti saldi esistono?

Esistono tre tipi di saldi e sono:

saldo liquido si determinato ordinando i diversi movimenti in base alla data di valuta assegnata, tale saldo è molto importante in quanto è utilizzato per il calcolo degli interessi;

saldo contabile si determina ordinando i movimenti in base alla data;

saldo disponibile viene determinato ordinando i movimenti in base alla data di disponibilità.

Commenti (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>