Titoli italiani ed europei ad alto dividendo nel 2013

di Stefania Russo Commenta

Se si considerano le ultime cedole distribuite e l'attuale valore delle quotazioni, sono diversi i titoli azionari del Vecchio Continente...

Se si considerano le ultime cedole distribuite e l’attuale valore delle quotazioni, sono diversi i titoli azionari del Vecchio Continente che presentano rendimenti potenzialmente più elevati rispetto a quelli offerti dai titoli di Stato.

Ad individuarli è stato Il Sole 24 Ore, che in un recente articolo pubblicato su Plus ha individuato le azioni italiane ed europee che ad inizio 2013 presentano un elevato dividend yield.


Se si considera solo Piazza Affari, in particolare, la top ten è guidata da Enel con un dividend yield dell’8,29%, seguita da Terna (6,94%), Snam (6,83%), Mediaset (6,43%); Telecom Italia (5,86%); STMicroelectronics (5,80%); Parmalat (5,68%); Eni (5,67%), Atlantia (5,19%) e Lottomatica (4,13%).

Allargando invece il campo ai mercati europei, troviamo France Telecom (16,9%); Telefonica (14,7%); Banco Santander (9,8%); Gdf Suez (9,7%); Enel (8,3%); Deutsche Telekom (8,1%); Iberdrola (8,0%); Vivendi (8,0%); E on (Xet) (7,1%) e Nokia (6,8%).

Nel caso delle azioni, tuttavia, occorre sempre considerare che i dividendi non sono certi e soprattutto che l’investimento è influenzato anche dall’andamento del titolo in Borsa. Pertanto, gli analisti raccomandano sempre di cercare di limitare quanto più possibile i rischi attuando un’attenta diversificazione del portafoglio di investimenti e scegliendo i titoli azionari tenendo in considerazione diversi fattori oltre al dividendo atteso, soprattutto in considerazione dell’elevata volatilità che ha caratterizzato l’andamento dei mercati azionari nel corso dell’ultimo periodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>