Wall Street record storico di acquisti con leva finanziaria

di ND82 Commenta

Un parametro molto importante per monitorare la stabilità dei mercati finanziari è il cosiddetto “margin debt”. Non è uno strumento tradizionale per comprare azioni, bensì favorito dall’effetto-leva

wall street

In borsa esistono parametri di valutazione dell’andamento dei mercati finanziari spesso poco noti, ma il più delle volte particolarmente significativi. Sono appannaggio di pochi eletti e solo di rado finiscono sulle pagine di giornali specializzati o siti web finanziari, grazie all’attento studio di analisti o giornalisti qualificati del settore. Un parametro molto importante per monitorare la stabilità dei mercati finanziari è il cosiddetto “margin debt”. Non è uno strumento tradizionale per comprare azioni, bensì favorito dall’effetto-leva: si investe denaro a cifre 20-30 o anche 50 volte superiori al capitale effettivamente detenuto.

Fino a quando la borsa sale, i movimenti sono amplificati dalla spinta al rialzo generata dalla leva finanziaria e l’effetto-ricchezza può essere velocemente toccato con mano. Tuttavia, quando la volatilità aumenta e i mercati diventano instabili o iniziano a crollare, scattano vendite “forzate” al di sotto di determinati livelli. Ciò provoca sell-off violenti e un pericoloso effetto-domino con relativo panic selling.

ORO A 1.250 DOLLARI ENTRO LUGLIO 2013 SECONDO BANK OF AMERICA

A Wall Street si inizia a temere lo scoppio di una bolla finanziaria proprio a causa degli acquisti a leva, come accaduto in altre fasi storiche dei mercati come il 1929 o il 2007. Le borse americane ai massimi storici hanno spinto gli investitori (dal più piccolo al più grande) a indebitarsi sempre più per comprare azioni. Tuttavia, ora questo fenomeno ha raggiunto il record di 381 miliardi di dollari sul finire di aprile.

COME INVESTIRE SULLE VALUTE LEGATE ALLE COMMODITY NEL 2013

Nel 1993 questo effetto-leva era dieci volte più basso. Secondo Roberto Malnati, money manager di Global Opportunity Investments di Lugano, “storicamente negli Usa il mercato finanziario viene considerato come un’attività lavorativa a tutti gli effetti, anche da parte degli investitori privati”. Ogni volta che il margin debt ha raggiunto picchi record sono avvenuti crolli clamorosi a Wall Street: la cautela ora è assolutamente un must per tutti gli investitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>