WeBank rimborso bollo deposito titoli

di Stefania Russo Commenta

Dopo l'approvazione della manovra finanziaria 2011, che tra le varie novità prevede anche un aumento del costo del bollo sul dossier titoli..

Dopo l’approvazione della manovra finanziaria 2011, che tra le varie novità prevede anche un aumento del costo del bollo sul dossier titoli, la maggior parte degli investitori interessanti dall’aumento si sono messi alla ricerca di un modo per eliminare o ridurre il bollo sul dossier titoli.

In loro soccorso è arrivata WeBank, la banca online del Gruppo Bipiemme che, per venire incontro alla esigenze degli investitori e al tempo stesso cercare di incrementare il numero dei suoi clienti, ha lanciato una nuova offerta che prevede il rimborso del costo del bollo per il periodo che va dal secondo semestre 2011 e fino a tutto il 2013.


Grazie a questa nuova offerta, dunque, gli investitori potranno massimizzare i loro profitti, dal momento che da questi non dovranno essere sottratti i costi relativi all’imposta di bollo.

[LEGGI] INVESTIRE DOPO LE NUOVE TASSE SU TITOLI E DEPOSITI

Ma andiamo a vedere più nel dettaglio quanto si risparmia aderendo a questo tipo di offerta dal secondo semestre di quest’anno e fino alla fine del 2013. Per depositi fino a 50.000 euro il risparmio totale è pari a 85,50 euro; per depositi da 50.001 a 150.000 euro si risparmiano 335,00 euro, per depositi da 150.001 e fino a 500.000 euro si risparmiano ben 1.140,00, mentre per depositi oltre 500.000 euro il risparmio è di 2.120,00 euro.

Per poter usufruire della promozione occorre:
– aprire un Conto Webank e il deposito titoli entro il 30 settembre 2011 e perfezionare tale apertura entro il 31 ottobre 2011;
– attivare entro il 15 novembre 2011 il Prestito Titoli e mantenerlo attivo per tutto il periodo;
– trasferire titoli e fondi sul deposito, per un controvalore minimo di 10.000 euro, entro il 31 dicembre 2011. Per il 2012 e per il 2013, invece, tale controvalore minimo dovrà essere presente al termine di ogni periodo di riferimento per il calcolo dell’imposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>