Bilancio Vodafone luglio settembre 2010

di Stefania Russo Commenta

Vodafone ha archiviato il terzo trimestre dell'anno con risultati superiori alle attese degli analisti. Il gruppo britannico attivo nel settore delle telecomunicazioni..

Vodafone ha archiviato il terzo trimestre dell’anno con risultati superiori alle attese degli analisti. Il gruppo britannico attivo nel settore delle telecomunicazioni, infatti, è riuscito a realizzare ricavi pari a 22,6 miliardi di sterline, in aumento del 3,9% rispetto allo stesso periodo del 2009 e superiore alle attese degli analisti, ferme a 22,3 miliardi di sterline.

L’utile operativo adjusted è cresciuto del 2,7% a 6,1 miliardi di sterline, mentre l’utile netto è passato a 7,5 miliardi di sterline da 4,8 miliardi.


Il margine operativo lordo, invece, ha registrato un calo dell’1,2% a 7,4 miliardi di sterline, anche se si tratta comunque di un dato superiore ai 7,3 miliardi stimati dagli analisti.

L’ottima performance realizzata nel corso dell’ultimo trimestre ha portato il gruppo a rivedere al rialzo le previsioni per l’anno in corso, che prevede di chiudere con un utile operativo sull’intero esercizio compreso tra 11,8 e 12,2 miliardi di sterline, contro il range di 11,2-12,0 miliardi di sterline previsto in precedenza.

Contestualmente alla diffusione dei risultati trimestrali, Vodafone ha anche annunciato che la vendita della sua partecipazione in Softbank gli frutterà ben 3,1 miliardi di sterline.

La diffusione dei dati trimestrali e la revisione al rialzo delle previsioni per il 2010 ha senza dubbio giovato al titolo Vodafone che al momento alla Borsa di Londra registra una crescita dell’1,36% a 177,45 mentre a Piazza Affari l’incremento è dell’1,34% a 177,35.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>