British Airway e Iberia si fondono

di Millocca Manuel Commenta

Oggi a Madrid la società Inglese, British Airways, e quella Spagnola , Iberia,hanno firmato l'attesissimo accordo di fusione..

Oggi a Madrid la società Inglese, British Airways, e quella Spagnola , Iberia,hanno firmato l’attesissimo accordo di fusione.
Questa fusione darà luogo alla seconda più grande compagnia aerea dell’Europa , in termini di passeggeri e di distanze percorse.

La nuova compagnia che nascerà avrà un valore di mercato di circa 7,8 miliardi di Dollari, di cui il 55% andrà a British Airway e il 45% andrà a Iberia.
L’antitrust dell’Unione Europea avrà il compito di approvare la fusione, e se tutto andrà bene la fusione sarà completata entro la fine del 2010.



Dalla fusione delle due compagnie nascerà anche una holding la International Airlines Group che dovrebbe essere quotata nei listini Spagnoli e Inglesi.

Iberia ha precisato che le compagnie manterranno ciascuna i rispettivi marchi, dalla fusione gli azionisti di Iberia riceveranno 1,025 di nuove azioni per quota, mentre gli azionisti di British Airway riceveranno per ogni quota un azione.

Secondo le stime di British Airway la nuova società che nascerà dalla fusione dovrebbe portare ad un risparmio per 400 Milioni di Euro entro il quinto anno di attività.
Le due compagnie hanno presentato il bilancio 2009 in rosso, e sperano di arrivare a una flotta di 408 velivoli.

I termini e i termini delle condizioni dell’accordo di fusione dovranno rispettare il Memorandum of Understanding che è stato firmato a novembre dalle due società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>