Dada.net acquistata da Buongiorno

di Stefania Russo Commenta

Dada ha comunicato di aver firmato l'accordo con Buongiorno, multinazionale leader nella fornitura di servizi e soluzioni nel settore della mobile..

Dada ha comunicato di aver firmato l’accordo con Buongiorno, multinazionale leader nella fornitura di servizi e soluzioni nel settore della mobile e connected life, avente ad oggetto la cessione del 100% di Dada.net verso un corrispettivo pari a 28,5 milioni di euro.

Nella stessa nota Dada ha anche comunicato che ai fini della conclusione di questa operazione la società ha siglato un accordo destinato al riacquisto del 13% di Dada.net detenuto da Sony Music Entertainment verso un corrispettivo in contanti di 7,2 milioni di euro.


Il definitivo perfezionamento dell’operazione è previsto indicativamente entro novanta giorni dalla firma dell’accordo ed è subordinato al verificarsi di alcune condizioni, in relazione alle quali è però prevista la facoltà di rinuncia da parte di Buongiorno. Tra queste figura l’assenza di eventi capaci di incidere in maniera negativa sui risultati economici della società nel periodo che intercorre tra la firma dell’accordo e la definitiva conclusione dello stesso. L’operazione non è soggetta ad autorizzazione da parte dell’antitrust.

L’acquisizione di Dada rientra nell’ambito degli obiettivi strategici di Buongiorno e che mirano ad una crescita della società non solo mediante un incremento delle quote di mercato in ambiti definiti tradizionali, ma anche in relazione allo sviluppo di nuovi servizi orientati soprattutto al mondo degli smartphone e delle relative applicazioni.

A Piazza Affari la quotazione Dada beneficia della conclusione dell’accordo e segna un rialzo dello 0,97% a 3,948 euro. Meno marcato il rialzo del titolo Buongiorno, che si limita ad un +0,07% a quota 1,36 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>