Enel obiettivo breakout soglia psicologica 4 euro

di Alessandro Bombardieri Commenta

Enel sta puntando la soglia psicologica dei 4 euro per azione, aiutato dal trend rialzista di quota 3,85 euro.

Negli ultimi giorni si è parlato molto di Enel, in particolare per quanto riguarda la quotazione di Enel Green Power alla borsa di Milano.

Il vertice del gruppo ha stabilito un range di valori entro il quale sarà individuato il prezzo con cui valutare le azioni Egp per la quotazione a Piazza Affari.

Questo range è compreso tra 1,8 e 2,1 euro, vale a dire che la valorizzazione di Egp avrà un valore complessivo compreso tra 9 e 10,5 miliardi di euro.

L’incasso per Enel sarà di quasi 3 miliardi e mezzo di euro, nel caso si optasse per il valore massimo, ossia 2,1 euro.

Ovviamente è naturale andare a vedere come si comporta il titolo del gruppo Enel in borsa. Come si vede dal grafico, Enel sta puntando la soglia psicologica dei 4 euro per azione, aiutato dal trend rialzista di quota 3,85 euro.

Con il superamento di quota 4 euro si avrà un chiaro segnale di forza, con possibile primo obiettivo a quota 4,10 euro e secondo obiettivo a 4,20.

A confermare il buon periodo di Enel c’è anche l’analisi quantitativa, che propone gli oscillatori di momentum che stanno allungando oltre le rispettive soglie di equilibrio e gli indicatori di tendenza che sono allineati in posizione long.

La prima base d’appoggio al ribasso è a quota 3,92 euro, ma solamente un crollo sotto 3,80 potrà invertire il trend positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>