Finmeccanica cessione 45% Ansaldo Energia

di Stefania Russo 1

Finmeccanica segna stamane a Piazza Affari un rialzo di quasi un punto percentuale a quota 8,04 euro sulla scia dell'annuncio diffuso ieri..

Finmeccanica segna stamane a Piazza Affari un rialzo di quasi un punto percentuale a quota 8,04 euro sulla scia dell’annuncio diffuso ieri in serata tramite una nota, mediante la quale la società ha comunicato di aver siglato l’accordo con First Reserve Corporation avente ad oggetto la cessione del 45% di Ansaldo Energia verso un corrispettivo pari a 1.073 milioni di euro.

La vendita, in particolare, è stata effettuata a favore di Ansaldo Energia Holding, ossia una società avente sede legale in Italia e detenuta per il 45% da First Reserve e per il 55% da Finmeccanica.


Oltre ai 1.073 milioni di euro, specifica la nota, Finmeccanica ha ricevuto da Ansaldo Energia Holding anche un corrispettivo pari a 95 milioni di euro in forza di un contratto di 25 anni avente ad oggetto la concessione in licenza d’uso del marchio “Ansaldo”, a cui bisogna poi aggiungere 65 milioni di euro che verranno pagati sotto forma di dividendi.

Attraverso il comunicato diffuso ieri, Finmeccanica ha fatto sapere che a seguito di tale cessione potrà beneficiare di una migliore posizione finanziaria netta consolidata (circa 330 milioni di euro) e di plusvalenze che, al netto delle tasse, risultano pari a circa 450 milioni di euro.

La firma del suddetto accordo è arrivata dopo il soddisfacimento delle condizioni sospensive previste dall’accordo siglato lo scorso marzo e dopo le necessarie autorizzazione dell’autorità Antitrust.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>