Pininfarina smentisce vendita a Magna

di Stefania Russo Commenta

Pininfarina ha diffuso un comunicato, su richiesta della Consob, in cui spiega che è in corso la fase di raccolta delle manifestazioni di interesse..

Pininfarina ha diffuso un comunicato, su richiesta della Consob, in cui spiega che è in corso la fase di raccolta delle manifestazioni di interesse da parte dei potenziali acquirenti. Nello stesso comunicato, inoltre, viene precisato che il processo destinato alla vendita del gruppo è iniziato con l’incarico conferito a Banca Leonardo il 5 agosto 2009 e ad oggi non ci sono nuovi sviluppi in quanto nessuna trattativa ha raggiunto livelli di consistenza tale da rendere necessaria la comunicazione.

Al contempo la società ha assicurato che qualora la trattativa con uno degli offerenti assuma una certa importanza si provvederà a darne immediata comunicazione al mercato, in base a quelle che sono le regole di trasparenza.


La decisione della Consob di richiedere un chiarimento a Pininfarina è stata dettata dall’eccessivo rialzo del titolo a Piazza Affari successivo alla pubblicazione sulla rivista Automotive News della notizia secondo cui l’azienda austro-canadese Magna starebbe valutando la possibilità di acquistare la società.

Secondo la rivista, in particolare, l’interesse di Magna per Pininfarina è più che fondato in quanto consentirà alla società di perseguire uno dei suoi obiettivi principali, ossia rafforzare la propria posizione a livello globale nel settore del design, engineering e contract manifacturing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>