Pirelli Re cessione area Bicocca per 62 milioni

di Alessandro Bombardieri Commenta

Pirelli Re ha venduto un'area della Bicocca, per 62 milioni di euro...

Pirelli Re ha venduto un’area della Bicocca, per 62 milioni di euro, ad Edoardo Caltagirone, fratello di Francesco Gaetano, che ha acquistato questa parte dell’area di sviluppo immobiliare milanese tramite la società Edilizia Commerciale.

Attraverso la società è stato rilevato dal fondo immobiliare Progetti Residenza, partecipato al 65% da Rreef e al 35% proprio da Pirelli Re, un’area di 55mila metri quadrati destinata allo sviluppo residenziale soprattutto.

Ora per portare a termine l’ambizioso progetto “Grande Bicocca” si devono costruire altri 50mila metri quadri di edilizia libera, 45mila metri quadri di edilizia convenzionata (verrà realizzata dalle cooperative), 17mila mq per l’ampliamento dell’università Bicocca e 12mila mq per l’edilizia studentesca.

Con questa cessione, Pirelli Re conclude il progetto di valorizzazione urbanistica dell’area, oltre a poter così rimborsare il debito finanziario allocato sulle aree e poter uscire dal settore dello sviluppo immobiliare diretto.

In seguito alla diffusione della notizia, in borsa a Milano, Pirelli Real Estate ha chiuso la seduta in rialzo dello 0,24% a quota 0,4235 euro per azione, dopo però aver toccato anche aumenti dell’1,60%.

Secondo gli analisti, adesso il titolo potrebbe puntare verso quota 0,5 euro per azione, grazie anche al buon sostegno che arriva dall’andamento dei volumi.

Tuttavia c’è da recuperare per Pirelli Re un 2010 in forte negativo, -21% da gennaio, anche se va detto che dai minimi di maggio il titolo ha già messo a segno un ottimo recupero del 37%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>