Primo bilancio semestrale Gameloft 2010

di Alessandro Bombardieri Commenta

Gameloft ha chiuso il primo semestre 2010 con vendite per 66,6 milioni di euro.

Nel settore tecnologico ormai il mondo dei videogiochi ha guadagnato una fetta grandissima di mercato.

Negli ultimi anni soprattutto si è registrato un aumento incredibile nella divisione dei giochi per smartphone, coincisa con l’arrivo dell’iPhone di Apple, che ha cambiato le carte in tavola, facendo degli smartphone anche delle console di gioco.

Una delle aziende che più ha beneficiato di questo cambio di rotta è stata la Gameloft, che fin dall’approdo sul mercato dell’iPhone, si è data da fare, diventando uno dei publisher più presenti nel mercato dei giochi per smartphone, adesso allargato anche ai dispositivi Android.

La società francese, ha pubblicato i risultati relativi al primo semestre dell’anno, chiuso con vendite per 66,6 milioni di euro, vale a dire un incremento dell’11% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Gameloft ha registrato un reddito operativo pari a 5,8 milioni di euro, segnando un aumento del 29%, mentre il guadagno netto è cresciuto addirittura del 140%, a quota 5,3 milioni di euro.

Il periodo più redditizio è stato il secondo trimestre del 2010, guarda caso coinciso con l’arrivo del nuovo iPad, altro dispositivo molto apprezzato per giocare. Nello specifico, Gameloft ha aumentato le sue vendite su dispositivi Apple nella prima metà dell’anno dell’82%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>