Primo bilancio semestrale L’Oreal 2010

di Alessandro Bombardieri Commenta

L'Oreal ha chiuso il primo semestre del 2010 con un bilancio che mostra un utile netto aumentato del 21% a quota 1,32 miliardi di euro.

L’Oreal, la famosa società francese specializzata in prodotti cosmetici e di bellezza, un grande gruppo, importante per l’economia europea, ha presentato i risultati relativi alla prima metà dell’anno in corso.

Il gruppo francese, leader dei cosmetici a livello globale, ha chiuso il primo semestre del 2010 con un bilancio che mostra un utile netto aumentato del 21% a quota 1,32 miliardi di euro, leggermente peggio delle previsioni degli analisti di 1,37 miliardi.

L’Oreal nella prima metà del 2010 ha potuto beneficiare del taglio dei costi, e dell’aumento della domanda sui prodotti di lusso, che ovviamente hanno maggiori margini di guadagno.

E’ migliorato non a caso il margine operativo di L’Oreal, del 17,3%, tornando in questo modo sui livelli di prima della crisi economica.

La società francese ha aumentato i propri ricavi del 10% a quota 9,67 miliardi di euro.

Come dichiarato dal CEO del gruppo, Jean-Paul Agon, c’è molto ottimismo anche per la seconda metà dell’anno, periodo nel quale L’Oreal punterà molto al rafforzamento della propria posizione di mercato a livello mondiale.

Inoltre il gruppo francese cercherà di migliorare la profittabilità del business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>