Prysmian lancia offerta su Draka

di Stefania Russo Commenta

Prysmian, azienda leader nella produzione di cavi per l'energia e le telecomunicazioni, questa mattina ha fatto sapere di aver lanciato un'offerta..

Prysmian, azienda leader nella produzione di cavi per l’energia e le telecomunicazioni, questa mattina ha fatto sapere di aver lanciato un’offerta di acquisto e scambio da 840 milioni di euro per Draka, società olandese attiva nel settore dei cavi.

L’offerta valuta 17,20 euro ogni azione Draka, in altre parole include un premio del 25% rispetto alla chiusura del 13 ottobre 2010 e del 37% rispetto alla media dei sei mesi precedenti. Gli azionisti di Draka in particolare, riceveranno 8,6 euro in contanti e 0,65 azioni Prysmian per ogni azione Draka.


Sempre questa mattina Draka ha fatto sapere di aver rifiutato l’offerta da 731 milioni di euro ricevuta da Nexans perchè non considerata in grado di offrire il giusto valore alla società e ai suoi azionisti, inoltre pare che l’offerta di Prysmian sia pienamente appoggiata dalla famiglia Flint, principale azionista di Draka, che si è già impegnata in modo irrevocabile ad aderire all’offerta.

Il perfezionamento dell’offerta è previsto per il secondo trimestre 2001, quando gli azionisti di Draka avranno fino al 15% di Prysmian. Prysmian prevede di emettere circa 32 milioni di nuove azioni e di riuscire a creare sinergie per 100 milioni di euro entro tre anni.

La notizia, tuttavia, non ha avuto effetti positivi sull’andamento del titolo in Borsa. Alle 10:30 circa, infatti, Prysmian a Piazza Affari segna una flessione dell’1,69% a 12,82 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>