Prysmian si aggiudica nuovo contratto a New York

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari la quotazione Chrysler segna in tarda mattinata un rialzo dell'1,75% a quota 14,5 euro...

A Piazza Affari la quotazione Prysmian segna in tarda mattinata un rialzo dell’1,75% a quota 14,5 euro.

A spingere al rialzo il titolo dell’azienda italiana specializzata nella produzione di cavi da impiegare nel settore dell’energia e delle telecomunicazioni è la nota diffusa poche ore fa e mediante la quale Prysmian ha annunciato di essersi aggiudicata un contratto da oltre 175 milioni di dollari da Hudson Transmission Partners LLC.


Il contratto ha ad oggetto lo sviluppo di un nuovo collegamento elettrico terrestre e sottomarino tra New York City e la rete di trasmissione del New Jersey. Prysmian, in particolare, avrà il compito di occuparsi della progettazione, della fornitura e dell’installazione di un sistema in cavo interrato e sottomarino di alta tensione che si svilupperà per circa 13 chilometri complessivi.

Il suddetto contratto rientra nell’ambito di un più ampio accordo siglato con Siemens Energy, che si occuperà di fornire la stazione di conversione back-to-back di Ridgefield. Secondo le prime stime il completamento dell’operazione dovrebbe avvenire entro la fine del terzo trimestre del 2013.

Il progetto oggetto del contratto una volta concluso darà vita alla seconda grande infrastruttura per la trasmissione di energia realizzata da Prysmian nelle aree di New York e del New Jersey, dopo il sistema in cavo terrestre e sottomarino realizzato a Neptune nel 2007.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>