Regno Unito sale l’inflazione

di Millocca Manuel Commenta

Sale l'inflazione nel Regno Unito...

Oggi sono arrivati i dati sul tasso d’inflazione del Regno Unito, l’inflazione in Gran Bretagna è aumentata del 3,4% a marzo rispetto al 3% del febbraio 2010.
Infatti in Gran Bretagna i prezzi dei prodotti in giro di 2 mesi sono saliti di parecchio, a dimostrarlo sono i dati ufficiali rilasciati dal ministero del economia Inglese.

L’inflazione comprende, non solo i prodotti dei negozi, ma anche le vendite degli immobili, gli affitti, questi ultimi sono lievitati del 4,4% in poco meno di un mese, infatti si è passato dal 2% di gennaio al 3,7% di febbraio al 4,4% di marzo, questa percentuale secondo gli analisti dovrebbe aumentare durante il mese di aprile.



Secondo gli analisti questa inflazione potrebbe far bene all’economia, perché un aumento cosi alto dei prezzi può essere considerato un segnale della ripresa economica dopo la crisi, ma altri analisti sostengono che questo aumento ingiustificato dei prezzi porterà a una diminuzione degli acquisti, sfavorendo tutto il settore delle vendite, sia quelle al dettaglio che quelle all’ingrosso.

La fiducia delle imprese Inglesi è aumentata di parecchio negli ultimi periodi, questa fiducia e la più grossa in 4 anni, questi dati vengono espressi dal unione industriali del Regno Unito.

Il tasso d’inflazione del Regno Unito è stato stabilito dalla politica monetaria della banca d’Inghilterra per poter riuscire a mantenere i tassi d’interesse invariati, ma secondo alcuni sarebbe meglio un aumento dei tassi d’interesse che un’aumento dell’inflazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>