Sciopero British Airway

di Millocca Manuel Commenta

La compagnia Inglese British Airway ha annunciato che molti dei suoi voli verranno cancellati..

La compagnia Inglese British Airway ha annunciato che molti dei suoi voli verranno cancellati a causa dello sciopero della prossima settimana.
I Piloti della compagnia di bandiera Inglese hanno indetto lo sciopero per il 20 Marzo, dichiarando che il 70% dei voli della British Airway non partiranno se la compagnia non riaprirà le trattative con il sindacato.

Lo sciopero avrà una durata di 3 giorni, e se non verranno prese in considerazione le richieste dei piloti verrà effettuato un secondo sciopero, che avrà la durata di 4 giorni e partirà il 27 Marzo.



La decisione di scioperare è arrivata dopo l’insuccesso delle trattative tra la compagnia e i sindacati, queste trattative riguardavano una serie di tagli di costi e riorganizzazioni decisi in precedenza.
Gli addetti del settore ,inoltre, scioperano per contrastare il blocco delle buste paghe , il passaggio di 3000 dipendenti da tempo pieno a Part time e i tagli del personale.

Secondo i Manager Inglesi queste condizioni sono necessarie per riadattare la compagnia di bandiera Inglese alla fase negativa della crisi Mondiale.
La British Airway sta però cercando di correre ai ripari formando circa 1000 persone per coprire i ruoli scoperti.

Nel Dicembre del 2009 i piloti della British Airway aveva già indetto uno sciopero che aveva procurato molti problemi ai passeggeri, siccome era sotto il periodo delle festività natalizie,ed è poi stato dichiarato illegittimo dalla magistratura del Regno Unito.

Secondo il sindacato della British Airway lo sciopero non è necessario se si raggiungono degli accordi tra le parti, infatti oggi pomeriggio ci sara una trattativa tra il sindacato e la compagnia, che potrebbe portare ad un annullamento dello sciopero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>