Annunciata Super Grid

di Millocca Manuel Commenta

E' di oggi l'annuncio da parte di 10 società della creazione di un progetto chiamato Super Grid..

>E’ di oggi l’annuncio da parte di 10 società della creazione di un progetto chiamato Super Grid, questo progetto costerà circa 34 Miliardi di Euro in 10 anni.
Tra le società coinvolte spiccano Siemens, Prysmian e Hotchtief.
Il progetto avrà come ruolo quello di produrre grandi quantità di energia eolica nel Mare del Nord e quindi avere un prezzo della eletricità inferiore.

Oggi a Bruxelles verranno nominati un capo esecutivo, e verrà istituito un ufficio tecnico del progetto, questo uffico verrà utilizzato per affrontare i problemi tecnici economici finanziari e amministrativi regolatori del progetto.

La Prysmian è una società che sviluppa cavi dell’alta tensione infatti possiede il 30% dei cavi suburbani e ben il 40% dei cavi sottomarini.
Questo progetto risulterebbe per la società molto più redditizio degli altri , infatti Prysmian assumerebbe la quota del 30% del progetto.



Tra gli altri investitori è presente anche Banca Akros che prevede che i ricavi dati dal progetto possano essere maggiori di 300 Milioni di Euro rispetto a quelli previsti prima della concretizzazione del progetto.

Secondo scienziati come Al Gore la Super Grid è essenziale per combattere la lotta contro l’inquinamento atmosferico.
Secondo l’ex vice presidente degli Stati Uniti D’America questo sistema dovrebbe essere applicato anche negli Stati Uniti e non solo come nell’attuale progetto che mette al centro del progetto solo il nord Europa.

Un’ultima notizia arriva dalla Goldman Sachs che è da poco uscita dall’azionato della società Prysmian che ora è diventata l’unica azienda Pubblica Italiana sottolineando che Black Rock è il maggior azionista avendo solo il 5,43% della Società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>