Tensione tra Grecia e Germania

di Millocca Manuel Commenta

Ieri è salita la tensione tra il paese Ellenico e quello Sassone..

Ieri è salita la tensione tra il paese Ellenico e quello Sassone, infatti il vice primo ministro greco ,Theodoros Pangalos, ha dichiarato che le banche Tedesche stanno speculando con i Titoli del debito pubblico Greco.

Pangalos ritiene che la Germania stia permettendo alle proprie banche di speculare a discapito della Grecia, infatti il vice primo Ministro dichiara che più il sud Europa si indebolisce più la Germania aumenta le propie esportazioni per conto Terzi.



Pangalos si dice preoccupato per la situazione che sta avvenendo è ribadisce che se l’Europa non prende decisioni in fretta, l’euro potrebbe fallire portando indietro di una decina di anni l’integrazione dei Paesi Europei.
Dichiarazioni che ieri hanno fatto oscillare l’andamento della borsa

Un sondaggio di ieri del Financial Times ha mostrato che il 62% dei tedeschi sono contrari ad un aiuto da parte della Germania alla Grecia e solo il 20% ritiene che gli aiuti siano necessari.
Inoltre un terzo dei Tedeschi vuole che la Grecia esca dall’unione monetaria Europea, mentre ben il 40% vuole che la Germania se ne esca dall’Unione Monetaria Europea.

Ieri il Governo Italiano e quello Francese hanno chiesto di sostenere il paese ellenico , siccome ritengono di essere i possibili successori a una speculazione finanziaria da parte della Germania.

Ieri la Germania ha chiesto alla Grecia di giocarsi la carta del fondo monetario internazionale, ma è subito intervenuto il presidente della Ue Barroso che ha detto che il caso Grecia riguarda anche la Germani, visto che se crolla la moneta unica crolla anche il primo mercato di sbocco dellla Germania.
.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>