Trimestrale Brembo luglio settembre 2010

di Stefania Russo Commenta

Il Consiglio di amministrazione di Brembo ha chiuso il terzo trimestre dell'anno con un utile netto pari a 268,9 milioni di euro, in crescita del 28% rispetto..

Il Consiglio di amministrazione di Brembo ha chiuso il terzo trimestre dell’anno con un utile netto pari a 268,9 milioni di euro, in crescita del 28% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Gli incrementi di maggior rilievo sono stati registrati nel settore dei veicoli commerciali (+39,5%) e in quello delle motociclette (+34,3%). Bene anche il settore delle auto, in crescita del 27,6% soprattutto grazie alla ripresa del mercato nordamericano ed europeo. Nel corso dello scorso trimestre, inoltre, sono tornati in positivo anche il settore delle corse (+4,7%) e quello della sicurezza passiva (+9,7%).


Il margine operativo lordo ha registrato un incremento del 12,3% a 33,0 milioni rispetto ai 25,3 milioni del terzo trimestre 2009, gli ammortamenti e le svalutazioni del trimestre in esame si sono attestati a 17,5 milioni rispetto ai 20,3 milioni del terzo trimestre 2009. Il margine operativo netto si è attestato a 15,4 milioni, rispetto ai 5,0 milioni del terzo trimestre dello scorso anno.

Per quanto riguarda le diverse aree geografiche, prosegue soprattutto la crescita nei paesi emergenti, con un +74,1% della Cina, un +72,2% e un +19,7% del Brasile. Positivo anche l’andamento dell’attività nel mercato europeo, con la Francia in aumento del 60,8%, la Germania del 44,7%, l’Italia del 28,7% e il Regno Unito del 18%.

A Piazza Affari al momento il titolo Brembo registra una crescita dello 0,19% a 7,9 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>