Trimestrale Enel Green Power gennaio marzo 2011

di Stefania Russo 1

Enel Green Power ha comunicato di aver realizzato nel corso dei primi tre mesi dell'anno ricavi in crescita del 26,5% a 611 milioni e un utile...

Enel Green Power ha comunicato di aver realizzato nel corso dei primi tre mesi dell’anno ricavi in crescita del 26,5% a 611 milioni e un utile netto in aumento del 12,5% a 135 milioni di euro.

Nel periodo in esame l’Ebitda si è attestato a 393 milioni di euro, ossia in crescita del 20,6% rispetto al primo trimestre del 2010 e superiore rispetto ai 350 milioni di euro previsti in media dagli analisti. L’Ebit è risultato pari a 263 milioni di euro, mentre l’indebitamento finanziario netto è cresciuto del 7,8% a 3,333 miliardi di euro.


La performance positiva realizzata dalla controllata di Enel attiva nel settore delle energie rinnovabili è stata ricondotta in larga parte all’ottimo andamento delle attività in Spagna, America Latina e Nord America. La crescita registrata nel corso del primo trimestre, inoltre, ha spinto Enel Green Power a confermare i suoi obiettivi per il 2011.

Francesco Starace, amministratore delegato e direttore generale di Enel Green Power, ha commentato i risultati realizzati nel corso del primo trimestre 2011 definendoli “più che soddisfacenti“, aggiungendo che nel corso della prima parte del 2011 sono stati chiariti diversi quadri regolatori in alcuni dei Paesi in cui opera Enel Green Power, circostanza che conferisce al gruppo maggiore stabilità e visibilità per il futuro.

A Piazza Affari la quotazione Enel Green Power reagisce bene alla pubblicazione dei risultati trimestrali e poco dopo l’apertura della seduta segna un rialzo dell’1,87% a 1,964 euro.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>