Trimestrale Walt Disney aprile giugno 2010

di Alessandro Bombardieri Commenta

Walt Disney nel Q2 2010 ha messo a segno un utile del 40% a quota 1,33 miliardi di dollari.

Qualche giorno dopo la presentazione della trimestrale di Time Warner, anche la Walt Disney ha presentato i risultati del secondo trimestre dell’anno, il terzo trimestre fiscale negli Stati Uniti, finito lo scorso 3 luglio per la precisione.

Walt Disney nel Q2 2010 ha messo a segno un utile del 40% a quota 1,33 miliardi di dollari, equivalenti a 67 centesimi di dollaro per azione, decisamente meglio rispetto alle attese degli analisti, che prevedevano un utile per 58 centesimi per azione.


A favorire questi ottimi risultati per Walt Disney sono stati il canale sportivo ESPN che ha messo a segno ottime prestazioni, ma anche i film “Toy Story 3” e “Alice in Wonderland”, che hanno avuto molto successo in tutti i botteghini del mondo.

Disney ha aumentato anche i ricavi, del 16,4% a quota 10 miliardi di dollari, facendo anche in questo caso meglio delle previsioni degli analisti ferme a quota 9,4 miliardi di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>