Ubi 895 Esuberi

di Millocca Manuel Commenta

Una comunicazione inviata il 26 Marzo ai sindacati di UBI Banca..

Una comunicazione inviata il 26 Marzo ai sindacati di UBI Banca avrebbe come oggetto la comunicazione di 895 nuovi esuberi e la chiusura o declassamento di più di 99 Filiali.
Questa comunicazione è la vera e propria attuazione della fase B del piano industriale 2007-2010 di Ubi Banca.

Il Bilancio 2009 della banca ,presentato il 22 Marzo, aveva fatto vantare cifre positive con utili per 233 Milioni di Euro e la distribuzione di un dividendo del valore di 0,3 Euro per azione.



Dopo i tagli del 2009 di 200 dipendenti ci è stato un calo dei costi superiore a 7 punti percentuale, ma alla banca non bastavano quindi ha deciso che nel 2010 avrebbe lasciato a casa altri 850 dipendenti per un totale di esuberi in 2 anni di 1080 dipendenti.

Secondo i sindacati questi licenziamenti sono ingiustificati dai risultati economici del 2009, la banca ha anche deciso di aprire un fondo esuberi per eliminare 100 dipendenti che stanno per andare in pensione.

Questa situazione sta facendo capire come anche le banche stiano subendo l’effetto domino della crisi Globale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>