Autogrill nominati advisor per spin-off

di Stefania Russo Commenta

Autogrill procede nel progetto di separazione delle attività Food & Beverage da quelle Travel & Duty Free...

Autogrill procede nel progetto di separazione delle attività Food & Beverage da quelle Travel & Duty Free.

Il Consiglio di amministazione del Gruppo ha infatti indirettamente confermato l’interesse a proseguire le attività di analisi e valutazione di una possibile operazione di riorganizzazione industriale e societaria provvedendo oggi alla nomina degli advisor finanziari, che saranno Merrill Lynch, Banca Imi e Banco Santander. Gli advisor legali sono invece stati individuati negli studi Bonelli Erede Pappalardo e Uría Menéndez.


Secondo quanto riferito da alcune fonti, una proposta in merito ad un’eventuale scissione della società potrebbe essere esaminata dal Consiglio di amministrazione già il prossimo maggio. Stando alle ultime indiscrezioni, lo spin-off darebbe vita a due diverse società, una della ristorazione e una dei duty free aeroportuali e potrebbe essere perfezionato già entro la fine dell’anno in corso.

Per quanto riguarda la ripartizione del debito complessivo del Gruppo, pari a circa 1,4 miliardi di euro, stando ai rumors l’intenzione sarebbe quella di attribuire un peso maggiore, di circa 1,25 miliardi, alla società che si occuperà delle attività di duty free, in modo tale da consentire alla società che si occuperà del settore della ristorazione di godere di una maggiore flessibilità per poter procedere ad eventuali future operazioni di acquisizione e/o fusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>