Bilancio Brembo primo semestre 2012

di Stefania Russo Commenta

Il Consiglio di amministrazione di Brembo ha approvato i risultati realizzati nel corso del primo semestre dell'anno, archiviato con...

Il Consiglio di amministrazione di Brembo ha approvato i risultati realizzati nel corso del primo semestre dell’anno, archiviato con un fatturato in crescita dell’11% a 702,6 milioni di euro, rispetto ai 632,7 milioni realizzati nello stesso periodo dello scorso anno. Il margine operativo lordo è cresciuto del 9% passando da 81,1 a 88,4 milioni di euro, mentre la marginalità ha registrato un calo passando dal 12,8% all’1,26%.


Nel periodo compreso tra gennaio e giugno 2012 l’utile netto si è attestato a 35,6 milioni di euro, in crescita del 43,9% rispetto ai 24,7 milioni dei primi sei mesi del 2011. Al 30 giugno 2012 l’indebitamento netto del gruppo risultava pari a 351,5 milioni di euro, in aumento rispetto ai 315 milioni di euro registrati ad inizio anno.

Nella nota mediante la quale sono stati resi noti i risultati relativi ai primi sei mesi dell’anno, il managment del gruppo ha fatto sapere che nel semestre in esame sono stati realizzati investimenti per 69 milioni di euro, mentre per quanto riguarda le previsioni per l’esercizio in corso, il managment ha mostrato una certa cautela in merito alle prospettive nella seconda parte dell’anno, in quanto dipenderanno in larga parte dell’evoluzione della crisi economica e finanziaria che sta colpendo l’Europa meridionale.

A Piazza Affari il titolo Brembo beneficia della pubblicazione dei risultati realizzati nel corso del primo semestre dell’anno e dell’andamento positivo dei principali indici azionari del listino milanese: nel primo pomeriggio segna infatti un rialzo di oltre un punto percentuale a 8,37 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>