Bonus share Enel Green Power

di Stefania Russo 3

Gli azionisti Enel Green Power che sono rimasti fedeli al titolo nonostante i momenti di calo e nonostante il peggioramento delle prospettive...

Gli azionisti di Enel Green Power che sono rimasti fedeli al titolo nonostante i momenti di calo e nonostante il peggioramento delle prospettive sul fronte degli utili e dei dividendi a causa dell’estensione della Robin tax alle aziende attive nel settore energetico verranno a breve ripagati.

Il prospetto informativo dell’operazione di quotazione in Borsa di Enel Green Power avvenuta ad inizio novembre dello scorso anno prevede infatti un bonus share a favore di coloro che hanno mantenuto nel proprio portafoglio le azioni per un periodo di tempo non inferiore a 12 mesi.

RATING ENEL GREEN POWER TAGLIATO DA BOFA

Tale bonus consiste nell’attribuzione gratuita di un’azione ordinaria ogni 20 azioni assegnate nell’ambito dell’offerta pubblica. Tale assegnazione riguarderà un massimo di tre lotti tra quelli complessivamente assegnati.

VALUTAZIONE ANALISTI TITOLI SETTORE ENERGETICO DOPO ROBIN TAX

L’attribuzione di questo bonus agli aventi diritto, tuttavia, non avverrà in maniera automatica, è infatti necessario che il soggetto interessato inoltri una specifica richiesta al collocatore entro e non oltre il 31 dicembre 2011, pena decadenza del diritto ad ottenere il bonus share.

L’assegnazione dei titoli oggetto del bonus ai soggetti aventi diritto che abbiano provveduto ad inoltrare la richiesta avverrà entro i trenta giorni successivi alla data di scadenza del termine di decadenza, ossia entro il 30 gennaio 2012.

Commenti (3)

  1. L’attribuzione di questo bonus agli aventi diritto, tuttavia, non avverrà in maniera automatica, è infatti necessario che il soggetto interessato inoltri una specifica richiesta al collocatore entro e non oltre il 31 dicembre 2011, pena decadenza del diritto ad ottenere il bonus share.(NON HO RICEVUTO NESSUNA COMUNICAZIONE)

  2. Non sapevo che avrei dovuto inoltrare richiesta al collocatore per avere queste azioni ! Accidenti ma non comunicano nulla? e ora sono pure in calo. Cornuto e mazziato le avrei vendute a marzo 2011

  3. Ho sottoscritto ed acquistato 24.000 azioni Enel Green Power all’emissione del 2010 tramite Mediolanum. Le ho tuttora in portafoglio. Ai primi di febbraio 2012 contavo di ricevere 1.200 azioni gratuite. Ne ho ricevute soltanto 300 ! Alle mie proteste la banca mi rispoinde che il regolamento prevedeva l’assegnazione di 1 azione gratuita ogni 20 possedute soltanto per i primi 3 lotti da 2.000 azioni. Di conseguenza era corretta l’assegnazione di 300 azioni. Ammetto di non aver letto a suo tempo il regolamento in quanto nessuno me lo ha mai sottoposto. Vi sembra questo un modo serio di operare ? Ho la senzazione di aver subito una vera e propria truffa. Che ne pensate ?
    cordialmente. S. Matranga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>